VARIETÀ | AZIENDA | IN CUCINA | SPECIALE GERMOGLI | Tuberi dal mondo |
violetta

La violetta è un fiore dal sapore delicato di menta. Solitamente si raccoglie tra aprile e settembre e ha un alto contenuto di vitamina A e vitamina C. Si può utilizzare in cucina per impreziosire i piatti a patto che provenga da coltivazioni che ne certificano la commestibilità.

Curiosità: Questo fiore apparentemente semplice stupisce invece per le sue proprietà depurative ed emollienti. Nel linguaggio dei fiori è il simbolo del romanticismo, mentre nell’antichità era la componente “magica” di pozioni d’amore e di bevande toniche.

Uso in cucina:
Perfetta per l’uso in insalate, confetture, cocktail e bibite. Per il suo aspetto scenografico e le varianti di colore è largamente utilizzata in pasticceria. I petali possono essere canditi.