VARIETÀ | AZIENDA | IN CUCINA | SPECIALE GERMOGLI | Tuberi dal mondo |
germogli alfa-alfa

I germogli alfa alfa sono uno degli alimenti di base della cucina vegana utilizzati principalmente per condimenti e farciture ma anche uniti a creme e formaggi leggeri e delicati come il tofu o fiocchi di latte.

Caratteristiche
L’alfa-alfa, nota con il nome di erba medica, è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Leguminose e originaria dell’Asia sud-occidentale. I suoi germogli, di dimensioni molto ridotte (circa 2 mm), colore giallo dorato e marroncino, vengono raccolti poco dopo la semina e sono presenti in testi medici cinesi del 5000 a. C. per le loro proprietà antinfiammatorie e rafforzanti per l’organismo.
Oltre ad essere ricchi di vitamine C, D, E, K, questi germogli apportano una gran quantità di sali minerali proprio perché le radici della pianta sono lunghe dai 3 ai 6 metri e le permettono di assorbire dal terreno molte sostanze nutritive.

Utilizzo in cucina
Grazie alla loro presenza “scenografica” sono spesso impiegati per guarnire tartine e crostini o utilizzati per farciture di verdure e frittate. Frullati insieme ad altri ingredienti come olive, capperi o prezzemolo ed emulsionati con olio d’oliva sono ottimi come salse per pinzimoni e sughi vegani.